INIZIA L'INTERROGATORIO
CONTINUA

L'INTERROGATORIO

Data di nascita?

/ /
Stai mentendo! Sei troppo giovane!
CONTINUA L'INTERROGATORIO

L'INTERROGATORIO

Sesso

Maschio Femmina
CONTINUA L'INTERROGATORIO

L'INTERROGATORIO

Professione

Impiegato Attore Sceneggiatore Libero professionista Insegnante Regista Altro
CONTINUA L'INTERROGATORIO

L'INTERROGATORIO

Eri davvero troppo piccolo.
Per te, l'interrogatorio può finire qui.

SCOPRI IL TUO ALIBI

L'INTERROGATORIO

Sei mai stato a Roma?

Si No
CONTINUA L'INTERROGATORIO

L'INTERROGATORIO

Il 3 lulio 1990, stavi guardando la semifinale?

Si No
CONTINUA L'INTERROGATORIO

L'INTERROGATORIO

Conosci quest'uomo?

Si No
SCOPRI IL TUO ALIBI

Dall'8 Novembre al cinema

CONTINUA

L'ALIBI

Il tuo interrogatorio finisce qui.

Condividi l’alibi con i tuoi amici e invitali a sottoporsi all’interrogatorio.
Siamo ancora alla ricerca del colpevole.

CONDIVIDI

Cronaca

Italia ’90. La sera del 3 luglio, mentre l’Italia sta perdendo contro l’Argentina, un noto produttore cinematografico viene trovato morto all’interno della sua macchina precipitata nelle acque del Tevere. I principali sospettati dell’omicidio sono tre giovani aspiranti sceneggiatori chiamati a deporre la loro versione dei fatti al Comando dei Carabinieri. Una foto che li ritrae insieme al produttore fa immediatamente dubitare della loro innocenza e da questo momento in poi, attraverso la loro storia, ripercorriamo un’avventura nello splendore e nella miseria dell’ultima gloriosa stagione del cinema italiano.

Notti Magiche mescola tante storie diverse e contrappone la nostalgia degli anni 90 a un affascinante noir. Lo spettatore verrà catapultato in una Roma diversa, enigmatica, dove, oltre alle starlette di dubbio talento, il cinema maestoso, potente e meraviglioso dei grandi registi del passato farà da cornice ai sogni dei 3 giovani talenti non ancora disincantati.

Protagonisti

Regia di Paolo Virzì

Mauro Lamantia

Antonino Scordia, aspirante sceneggiatore

Giovanni Toscano

Luciano Ambrogi, aspirante sceneggiatore

Irene Vetere

Eugenia Malaspina, aspirante sceneggiatrice

Marina Rocco

Giusy Fusacchia, attrice

Giancarlo Giannini

Leandro Saponaro, produttore cinematografico

Roberto Herlitzka

Fulvio Zappellini, sceneggiatore

Paolo Sassanelli

Il Capitano

Annalisa Arena

Catia

Eugenio Marinelli

Gianfranco, l’autista

Emanuele Salce

Virgilio Barone

Andrea Roncato

Fosco, regista

Giulio Berruti

Max Andrei

Ferruccio Soleri

Il maestro Pontani

Paolo Bonacelli

Ennio

Regina Orioli

Emma Marcellini

Ludovica Modugno

l’Avvocatessa

Giulio Scarpati

Il padre di Eugenia, politico

Simona Marchini

la Signora Saponaro

Tea Falco

l’Attrice italiana

Ornella Muti

Federica, diva

Jalil Lespert

Jean Claude Bernard, attore